Sicilia, nella notte straripano i fiumi in provincia di Agrigento. Danni per il vento. Meteo avverso

Le piogge torrenziali che da tempo interessano la provincia di Agrigento hanno determinato una situazione di vera emergenza meteo.

Sindaci e Istituzione locali hanno proclamato l’emergenza meteo e adottato provvedimenti per l’incolumità delle persone.

Nel frattempo, stanotte è straripato il fiume Verdura, dove sono state tratte in salvo diverse persone. Ma le notizie sono innumerevoli, e si parla anche straripamento del fiume Akragas, mentre è stata chiusa la Valle dei Templi di Agrigento a titolo precauzionale.

Sempre in provincia, a Palma di Montechiaro una raffica di vento del temporale (downburst) ha creato molti danni alla vegetazione ed anche a vari edifici. Il dowburst non è una tromba d’aria, bensì la raffica causata dai venti che accompagnano i fortissimi acquazzoni nei temporali più violenti.