METEO: fortissime NEVICATE in arrivo, ecco DOVE

Una severa ondata di maltempo in arrivo sull’Italia per la giornata di lunedì, con intense nevicate su alcune aree del nostro Paese, ciò a causa delle temperature che si mantengono su valori invernali.

La perturbazione sarà associata ad una profonda area di bassa pressione, che genererà intense precipitazioni su tutti i settori esposti alle correnti occidentali.

Forti nevicate sono attese su tutto l’arco alpino, con accumuli anche di 50 cm a quota 1500 m. In alcune località potrebbe cadere anche 1 metro di neve nell’arco delle 48 ore.
Si tratterà delle più abbondanti nevicate dopo quelle avvenute nel mese di dicembre, a seguito di un lungo periodo piuttosto avaro di neve, ma anche di pioggia.

La perturbazione sarà accompagnata da aria fredda proveniente dalle regioni artiche, Tuttavia, non è attesa neve a quote basse, ma potrebbero verificarsi nevicate nei fondovalle alpini.

Stamattina la neve è presente seppur con irrisorio spessore ad Aosta, che è posta a 550 metri sul livello del mare. La neve è caduta sui fondovalle alpini del Piemonte e della Valle d’Aosta, sta cadendo anche su quelli dell’Alto Adige, oltre del Trentino. Nevica anche in Veneto.

Tuttavia è atteso un aumento dello zero termico, pertanto le precipitazioni nevose saranno relegate gradualmente a quote più elevate, anche se in coincidenza dei fenomeni precipitativi intensi, si potrebbe rapidamente abbassare la quota neve fin sino i 1000 metri circa.

Nel settore occidentale la neve – localmente – potrebbe cadere a quote inferiori, anche se i fenomeni precipitativi sono attesi decisamente meno intensi rispetto ad altre aree del Nord Italia, soprattutto in Piemonte e nella parte occidentale della Lombardia.

Un’abbondante nevicata è attesa del Trentino Alto Adige, oltre 1500 m di quota sono previsti almeno 50 cm di neve. Grande neve è attesa anche nelle montagne del Veneto, così anche quelle del Friuli. Forti nevicate sono previste sulle Alpi e Prealpi centro orientali della regione Lombardia. La quota neve dovrebbe variare dai 1500 metri del settore orientale alpino ai circa 1000 di quello occidentale.

La neve cadrà copiosa anche sui rilievi del Piemonte, con forti nevicate in tutto il comparto alpino. La neve potrebbe cadere fino a quota 1000 metri, e localmente anche nel fondovalle.

Forti nevicate sono attese in Valle d’Aosta. Quasi tutta la regione potrebbe esserne coinvolta ad eccezione del fondovalle più basso. Non è da escludere che la neve possa cadere di nuovo anche nella città di Aosta.

Nevicate copiose all’inizio di marzo non sono insolite nell’arco alpino, anzi sono piuttosto frequenti. I ghiacciai alpini ricevono le maggiori nevicate durante la stagione primaverile, oltre che quella autunnale. Durante l’inverno nelle Alpi abbiamo un picco minimo annuo di precipitazioni.



LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:
– ANCONA

– AOSTA

– BARI

– BOLOGNA

– CAGLIARI

– CAMPOBASSO

– CATANZARO

– FIRENZE

– GENOVA

– L’AQUILA

– MILANO

– NAPOLI

– PALERMO

– PERUGIA

– POTENZA

– ROMA

– TORINO

– TRENTO

– TRIESTE

– VENEZIA